Giovedì 23 Novembre 2017
   
Text Size

Scuole a Casamassima, fine dei disagi

rodari scuola casamassima ciari

La 1^ C torna a "casa", nel plesso "Rodari"


I riscaldamenti funzionano e il servizio mensa riprende dopo la "dieta" post-natalizia




Ricordate i disagi della scuola “Rodari”? Ecco, pian piano la situazione nelle scuole di Casamassima torna alla normalità. Dopo il problema dei termosifoni e degli alberi pericolanti, adesso si torna a pieno e normale regime.

 

Per esempio, la classe 1^ sezione C, momentaneamente fatta traslocare nel plesso di scuola primaria “Bruno Ciari” di via Grandolfo, torna al plesso di via Bari, dello stesso Circolo.

Durante le festività gli operai hanno tinteggiato i muri e effettuato lavori di manutenzione, con polemiche inevitabili circa i tempi. Inoltre, il servizio mensa era stato sospeso per tutte le classi del plesso (clicca qui per rileggere la notizia).

 

In sostanza, i lavori dovevano concludersi prima del rientro dalle vacanze. In ogni caso, archiviata la polemica, grazie a questi lavori, la Rodari si è dotata di una nuova aula, la stessa che sarà occupata ora dalla 1^ C.

 

la preside Rosanna Brucoli

La dirigente scolastica prof.ssa Rosanna Brucoli (foto a destra) può finalmente tirare un sospiro di sollievo e assicurare ai piccoli ambienti più confortevoli. La preside conferma che il servizio mensa, dopo tre giorni di sospensione, funziona regolarmente e, come dicevamo in apertura di questo articolo, i problemi del riscaldamento, a differenza di quanto sta accadendo a Bari, qui a Casamassima sono risolti.

 

La dirigente prof.ssa Burcoli ringrazia il commissario prefettizio Alfonso Magnatta, il segretario comunale Pietro Lorè, le dirigenti del servizio socio culturale e degli affari generali Margherita Diana e Carmela Fatiguso. 



*in apertura, foto della scuola Ciari, dov'era stata "appoggiata" la 1^ C (foto Amo Casamassima)


Vi consigliamo anche la lettura dei commenti di genitori sulla pagina Facebook "Amo Casamassima"


CLICCA QUI - RISCALDAMENTO OUT, LA PROTESTA DI UNA MAMMA 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI