Giovedì 23 Novembre 2017
   
Text Size

Uil Casamassima festeggia con oltre 1000 famiglie

uil casamassima natale 2014

Gli auguri della Uil di Casamassima

Il segretario Busto:

"Se saremo sempre di più, diventeremo più forti dell'indifferenza e della rassegnazione"

 

Lunedì 22 dicembre, presso la sala Imperial di via Libertà 4, la UIL (Unione Italiana del Lavoro) di Casamassima, ha riunito amici, iscritti, e cittadini per tracciare un bilancio dell’attività della Camera Sindacale UIL di Casamassima e per gli auguri di buone feste.

Antonio Busto, segretario cittadino della Uil, ha dato la carica a tutti, incorniciando questo 2014, certamente positivo: "Se saremo sempre di più, diventeremo più forti dell'indifferenza e della rassegnazione."


I numeri della Uil Casamassima: in crescita dal 2009 a oggi.

La Camera sindacale Uil assiste 1000 Famiglie casamassimesi e 4000 persone. Numeri a cui vanno aggiunte altre 300 famiglie assistite in materia fiscale. Dal 2009 al 2014, in controtendenza rispetto ad altre realtà associative e sindacali, la Uil di Casamassima è cresciuta in termini di iscritti e di utenti, questo grazie ai servizi offerti all’utenza, alle pratiche patrocinate e tanto altro.

Busto traccia dunque un bilancio positivo, “nonostante – osserva – il governo centrale abbia inciso con le sue decisioni su questi servizi” e “sebbene da solo lo stesso governo non riuscirebbe probabilmente a garantire la stessa assistenza ai cittadini”.

“Noi andiamo avanti nel nostro lavoro con impegno e dedizione – assicura il segretario cittadino Busto – Un impegno che nel 2014 ci ha fatto raggiungere numeri di cui andiamo orgogliosi, che ci permettono di essere vicini alla gente e ai nostri iscritti attraverso l’assistenza fiscale e i servizi di patronato. Un grazie va anche a tutti i volontari e agli attivisti che ci sostengono quotidianamente”. 

uil casamassima natale 2014

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI