Lunedì 20 Novembre 2017
   
Text Size

COVENT GARDEN IN STATO DI ABBANDONO

covent garden area verde

Salvaguardia della salute e della sicurezza dei cittadini. Sono i motivi per i quali il consigliere comunale indipendente, ex Movimento Schittulli, Salvatore Nacarlo, il 6 giugno scorso ha protocollato un documento in municipio, lamentando lo stato di abbandono e di degrado in cui versano le vie Berlino e Madrid, in zona Covent Garden, e chiedendo al sindaco e agli assessori (in particolar modo al responsabile del verde pubblico, Paolo Montanaro, e a quello all'arredo urbano, Michele Bovino) di intervenire per restituire igiene e decoro alle zone in questione. Il tutto – come precisato dallo stesso Nacarlo – anche in considerazione del fatto che via Berlino, via Madrid e le immediate vicinanze sono lasciate ormai da anni nel più totale abbandono, tanto da essere diventate quasi delle discariche a cielo aperto tra le quali proliferano topi, bisce, senza dimenticare anche la presenza di carcasse di animali. Le lamentele degli abitanti della zona, dove la sterpaglia è arrivata anche all'altezza degli alberi di pino – come fatto presente sempre dal consigliere indipendente – non mancano, ma nonostante le numerose segnalazioni, anche da parte di Nacarlo stesso nelle dovute sedi, non hanno ancora portato agli esiti sperati. Adesso è arrivato questo nuovo passo da parte del rappresentante consiliare, che ha anche ricordato come negli anni scorsi, sempre a causa dell'incuria in cui è stata lasciata l'area in questione, non siano mancati incendi causati da sterpaglie secche che hanno preso fuoco o per il caldo rovente o per qualche sigaretta forse gettata incautamente da qualcuno. In ogni caso, il documento adesso intende sollevare ancora una volta l'attenzione sul problema, con la speranza che un tempestivo intervento possa riportare pulizia, igiene e sicurezza in via Madrid e via Berlino.

[da La voce del paese del 14 giugno 2014]

Commenti  

 
#14 una del CoventGarden 2014-07-01 22:00
Mi rendo conto che i soldi sono pochi e le zone soggette ad incuria nel paese sono tante, però........Io abito da 20 anni al Convent Garden e sono vent'anni che ci prendete in giro con la storiella che si creeranno spazi verdi nella zona (scrissi pure al sindaco De Tommaso che ci fece un sacco di promesse mai mantenute). I soldi per fare delle aiuole pubbliche,con tanto di panchine, li avete avuti,però, per: via Sammichele, via Turi, via Susca Prof. Vito Nicola, e chi più ne ha più ne metta, possibile che non avanzino mai spiccioli per il Convent Garden? Proprio oggi mi sono ritrovata a passare nei pressi del complesso "Le monacelle" e ho visto che sono in corso gli ennesimi lavori di abbellimento...un complesso (dal mio punto di vista) inutile e pure brutto che non merita lo sperpero di tanto denaro pubblico, e soprattutto inadatto per la sua localizzazione ad ospitare manifestazioni di interesse pubblico...MAH, io resto sempre più perplessa, a questo punto è meglio emigrare da un paese del genere, troppo ancorato ai ricordi "gloriosi" del centro storico e incapace di guardare al presente e al futuro e troppo attento a sistemare gli interessi di certi amici degli amici...
 
 
#13 maria 2014-07-01 12:52
Se qualcuno viene pagato per occuparsi del verde pubblico e' giusto ke se ne occupi visto ke viene pagato per questo.Comunque lo stato di trascuratezza riguarda molte zone del paese e non solo covent garden!Non capisco perke' si parla solo di covent garden...Paese arretrato!e non mi va di parlare poi dei cassonetti dell'immondizia e della raccolta differenziata inesistente!
 
 
#12 olmo 2014-07-01 11:03
devo ammettere che il covent garden e' piu' abbandonato,ma ricordo benissimo quando avete additato l'assessore non nominato accusandolo di fare il suo interesse e di pensare solo al covent garden e non all'intero paese.......ma vi ricordate quando l'assessore denunciava e denunciava.....la memoria corta e' una brutta bestia ...e cmq gli incivili siamo sempre noi.......per quanto riguarda i cani (io li adoro) ma vedo pocchissima gente che pulisce e accompagna i loro animali.....dai ma quanto siete ipocriti!!!!!!!!!!!!
 
 
#11 maria 2014-06-30 21:39
Vorrei solo sottolineare ke il degrado e la non curanza del verde regna sovrano in questo paese e non riguarda solo covent garden!senza poi parlare dello sporco ovunque!ma dove viviamo!
 
 
#10 covent garden 2014-06-29 17:18
Buonasera ,corre voce che , nel covent garden non abita solo il consigliere nacarlo ma anche un assessore come mai chiedo al consigliere lei è più sensibile mentre se vero fosse di quello che dicono che abita un assessore? Eppure lei da quel complesso non ha preso poi mica tanti voti vero?
 
 
#9 ape 2014-06-28 20:25
per post 2 cittadino
carissimo cittadino credo che forse lei non abita sicuramente al covent garden o forse un altro complesso con la stessa denominazzione lo stato di degrado e' notevole basta vedere cosa è successo stamattina si informi oppurre a questo suo giusrificare ed acclamare la situazione di pulizia che il consigliere nacarlo ha notificato al sindaco e gli assessori di competenza non ci sia da parte di qualcuno il giustificarsi nacarlo il complesso è con te
 
 
#8 verde pubblico 2014-06-28 11:27
il significato di questa parola,quale sarebbe? vorrei capire quale e' il compenso dell'assessore in materia. dovrebbe solo vergognarsi di incassarlo. ci rinunci e paghi chi vuole veramente curare il verde come si dovrebbe....ma un minimo di dignita' personale questi assessori, la hanno?
 
 
#7 Beppe75 2014-06-28 09:30
Visto che in quella zona c'è un proliferare di auto parcheggiate malamente ,perché in quel terreno non realizzano un parcheggio e ci piantano due alberi??? sicuramente il comune se ne esce che non ci sono soldi,
IDIOZIE!!!
 
 
#6 gioia 2014-06-28 06:57
D'accordo con gli altri commenti ma neanche la nostra ammimistrazione comunale mi sembra che si curi tanto della zona! Ne' tanto meno delle altre aree del paese. Non c'è un luogo dove far giocare i nostri bambini in tranquillità,devono stare per strada perché non abbiamo una villa agibile, tutto è in uno stato di degrado. Ma le tasse al comune mi sembra che si paghino per poi far spendere i soldi dei contribuenti per la festa del paese per la quale sinceramente non me ne frega nulla. Tante parole e promesse come al solito in vista delle elezioni e poi una vota raggiunta la carica nessuno fa nulla per rendere questo paese più vivibile. Ma tanto tutto diventa normale e da buoni italiani che siamo stiamo zitti e aspettiamo che qualcosa cambi in silenzio!
 
 
#5 michele 2 2014-06-27 20:23
Il paese e' allo sbando. Un'amministrazione sorda, cieca e muta. Ed il degrado va. Ambientale , culturale ed economico. Tanto la colpa e' sempre degli altri.
 
 
#4 Risata 2014-06-27 15:41
Ma che dice Nacarlo, giustifica i suoi mal di pancia dovuti ad altro con il Coven Garden.
Ma per favore!!!!
 
 
#3 cittadina del Covent 2014-06-27 13:50
Rispondo ai due cittadini sopra. Si l'incivilta' della gente e'un fattore importante ma l'incuria e' veramente tanta. Ogni anno il condomini in via Madrid manda regolare comunicazione al comune per la pulizia della piccola pineta al confine con la statale, ma ad oggi non si e' visto nessuno....Le strade si, vengono pulite ogni tanto , ma ogni tanto e con la macchina spazzolatrice.....E che dire delle aree incolte nel degrado piu' assoluto? Perche' in quella davanti al Melior non si crea un parcheggio? Sarebbe di grande utilita'! E che dire di quella grande area incolta in via Berlino? Vi faccio presente che le aree verdi della zona sono tali perche' manutenute da noi del Covent Garden a nostre spese, anche quelle di competenza del comune. Questa non mi pare incivilta'.Un'ultima cosa:-) in questo quartiere abitanto circa 300 famiglie fate un po' di calcoli e saprete quanto incassa il comune in termini di tasse da noi
 
 
#2 cittadino 2014-06-27 12:25
Non mi sembra che il Covent Garden stia nelle condizioni descritte nell'articolo, forse è una tra le zone più curate del paese. Proprio questa mattina hanno effettuato la disinfestazione delle blatte.
Periodicamente puliscono le strade.
E' vero, vicino la scaletta per andare al supermercato Tuodi' c'è un accumulo di rifiuti, nonostante l'amministrazione abbia provveduto a pulire diverse volte, forse potrebbe far meglio; resta il fatto che tutto ciò è dovuto dall'inciviltà dei cittadini che fanno fatica a rispettare l'ambiente. Nacarlo ogni tanto si sveglia e dice cavolate. Le sterpaglie circa un mese fa sono state tagliate, però purtroppo quella zona è diventata il cacatoio e il pisciatoio dei cani, vengono in gruppo, hanno formato delle vere e proprie comitive di cani e padroni . Nacarlo questo lo sa benissimo perchè ci vive in questa zona, e che ogni tanto deve dire qualcosa per stare forse al centro dell'attenzione.
 
 
#1 cittadina 2014-06-27 11:42
ma quale stato di abbandono?!?! questa si chiama inciviltà!!!! e la colpa è nostra!! troppo facile ogni volte scaricare le colpe a chiunque!! la colpa è nostra delle gomme da masticare che tanto non si vedono per terra, del fazzolettino che tanto ce ne sono altri, delle cicche che sono la normalità!!! la colpa è sempre nostra che permettiamo a tutti di farlo!!! ci sono i cassonetti, ci sono!! prima dell'amministrazione, degli operatori ci siamo noi e la nostra infinita inciviltà!! (DICO SOLO QUELLO CHE PENSO E NON DIFENDO NESSUNO)
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI