Martedì 18 Dicembre 2018
   
Text Size

GUAI IN VISTA? ESPOSTO AL PREFETTO

casamassima palazzo comunale

È di 7 pagine l’esposto (pubblicato integralmente sul numero de La voce del paese in edicola fino a domattina) che l’ex ragioniere del Comune di Casamassima, Giuseppe Dell’Erba, ha inviato al Prefetto di Bari: nel mirino il gettito ritenuto maggiore del dovuto relativo alla Tarsu per gli anni 2010, 2011 e 2012, oltre – sempre secondo Dell’Erba – al rimborso del tributo provinciale relativo al periodo 29 aprile 2006-13 febbraio 2008 da versare ai cittadini e che, naturalmente, nessuno avrebbe provveduto a versare. L’esposto, analitico, fa seguito a un’altra nota, sempre dell’ex dipendente comunale, del 27 giugno 2012, in cui si chiedono chiarimenti in merito al rendiconto di bilancio dell’esercizio 2011, in cui sollevava una serie di osservazioni e reclami, trasmessa per conoscenza anche alla Corte dei Conti.

Il dettaglio nelle pagine del settimanale.

Intanto in queste ore è in corso il consiglio comunale per approvare il bilancio preventivo 2013.

Commenti  

 
#4 Coviello 2013-12-01 00:59
Di guai di questo tipo è ormai pieno il territorio nazionale, ma Casamassima ne rappresenta l'esagerazione!
 
 
#3 Teresa 2013-11-30 10:53
Non capisco se questo eventuale ulterire 'disguido' è nato con l'amministrazione De Tommaso. Se risultasse vero, c'è tanto da pensare. Il signor Dell'Erba racconta frottole o l'amministrazione errava...per oscuri sentieri?
Se ben ricordo, il signor Dell'Erba era un funzionario addetto al ramo tarsu, e questo impone un chiarimento pubblico da parte dell'ex Sindaco, responsabile di quella amministrazione!
Oltretutto si parla di un 'SIGNOR' ex Sindaco!
Tanto ho interpretato dalla lettura del succitato articolo, sarebbe cosa gradita avere delucidazioni in merito!
 
 
#2 Leo 2013-11-30 08:01
Ottimo !!
Speriamo che i nodi cominciano a venire al pettine .. Chissà che i cittadini di casamassima ricevono un bel regalo di natale ... e chi ha sbagliato so da vis da parte i meglio che paghi con propria moneta gli errori commessi .. Forza e coraggio !
 
 
#1 Giovanni Berardi 2013-11-29 21:54
Ragionier Dell'Erba, è stato e sarà sempre un modello di serietà, professionalità, incorruttibilità!
Complimenti e speriamo che la giustizia faccia seriamente il suo corso, visto la lungaggine dei processi e le tortuose vie che spesso prendono!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI