Venerdì 14 Dicembre 2018
   
Text Size

TRASPARENZA PA: LA FINANZA FARÀ CONTROLLI A CAMPIONE

casamassima palazzo comunale


Dopo il 30 settembre, data entro la quale gli organismi di valutazione indipendente devono attestare l’assolvimento degli obblighi relativi alla trasparenza e all’integrità pubblicando sul sito istituzionale nella sezione "Amministrazione trasparente" il Documento di attestazione corredato della relativa griglia, si aprirà la fase di vigilanza e controllo diretto e indiretto svolta dalla Civit. In particolare l’attività di vigilanza e controllo diretta ha per oggetto l’avvenuta pubblicazione, sul sito istituzionale delle amministrazioni, del Documento di attestazione e della griglia di rilevazione sull’assolvimento degli obblighi di pubblicazione, nonché la verifica della loro corrispondenza ai dati pubblicati dalle amministrazioni. L’attività indiretta di vigilanza e controllo viene svolta con riferimento alle amministrazioni per le quali la commissione ha ricevuto, da parte del responsabile della trasparenza e/o della prevenzione della corruzione o da privati cittadini, una segnalazione di mancata o incompleta pubblicazione dei dati oggetto degli obblighi di trasparenza. Alla verifica diretta e indiretta effettuata dalla Civit sui siti istituzionali delle pubbliche amministrazioni seguirà un controllo svolto a campione dalla Guardia di Finanza, al fine di riscontrare l’esattezza e l’accuratezza dei dati attestati dagli Oiv. Il controllo della Guardia di Finanza si baserà sull’estrazione di un campione casuale semplice che garantisca imparzialità e le stesse probabilità, per ogni amministrazione, di entrare a far parte del campione.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI