Domenica 16 Dicembre 2018
   
Text Size

PRO LOCO, NICOLA PASTORE: “MI DIMETTO DAL DIRETTIVO”

nicola pastore 1

Si è dimesso dalla carica di vicepresidente della Pro Loco, Nicola Pastore, storico componente del consiglio direttivo dell’associazione di promozione turistica locale.

Lo ha rivelato durante un’intervista rilasciata ai nostri microfoni subito dopo la serata danzante ‘Mi ritorni in mente’, organizzata con il patrocinio della stessa Pro Loco ma con un’identità comunicativa precisa, quella di ‘Amo Casamassima’, profilo facebook che da qualche tempo anima memorie e speranze dei casamassimesi doc.

Non è ancora chiaro quali siano le motivazioni che avrebbero indotto il socio storico a dimettersi, ma da quanto si percepisce negli ambienti dell’associazione ci sarebbero ‘divergenze di vedute e di programmi’. Lo ripetiamo: questo è quanto si percepisce, non mancheremo di approfondire nei prossimi giorni. Fatto sta che gli eventi della Pro Loco, anche e soprattutto per mancanza di fondi, quest’anno, scarseggiano, e Nicola Pastore, già da settimane aveva intrapreso la strada dell’autonomia creativa. Già dal periodo pasquale, ricordiamo, aveva avviato un percorso in solitaria (indipendente, cioè, dalla Pro Loco e insieme a Nicola Magaletti) coinvolgendo alcuni esponenti della vita pubblica di Casamassima negli auguri alla comunità. Poi, tra le altre iniziative, quello della serata danzante di qualche giorno fa.

Voci di corridoio avrebbero riferito anche di altre dimissioni illustri, mai confermate. Certo è che – a rigor di logica – per ‘etichetta’, solitamente chiunque ricopra un ruolo istituzionale e maturi la decisione di dimettersi, vive evidentemente una rottura con il resto dei componenti dell’organo che rappresenta. Accade in politica e accade, naturalmente, anche nelle associazioni, dotate di consiglio direttivo preposto a fornire l’orientamento delle stesse.

 

[da La voce del paese del 27 luglio 2013]

Commenti  

 
#8 santino 2013-08-08 21:15
Bravo Nicola, obbiettivi *** raggiunti, dimissioni obbligate! E i colleghi che fanno, rimangono? Riprovareeeee, altro giro altra corsaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!
***, e??????????????????
 
 
#7 Maria 2013-08-08 09:31
x Mariella, ahahahahahahaah... 8) ..ahahahahahah :lol: :P :D
 
 
#6 elvira 2013-08-07 16:40
Tra i numerosi componenti della ***, ce ne fosse uno che ha studiato per diventare organizzatore di eventi!
Quanti tuttologi in questo paese!
 
 
#5 Pio 2013-08-06 20:13
.. Quando la finiamo di parlare di questa storia avvisatemi che tornò a visitare il sito ... Basta abbiamo capito !!... È che *** !!...
 
 
#4 Mariella 2013-08-06 16:36
Beh, visto che il turismo a Casamassima non è mai decollato, assumendosi le responsabilità il vice presidente si è dimesso!
Fisiologiche dovrebbero essere le dimissioni del presidente e di tutto il direttivo della pro loco!
Vedrei in Gerardo Spinelli, promotore di interessanti iniziative, un bravo organizzatore di eventi e quindi responsabile unico della pro loco locale!
 
 
#3 minguccio 2013-08-06 16:31
Finalmente.....ora spazio hai giovani
nicola il tempo per te e scaduto ora vai al mare a *** le ***!!!!
 
 
#2 Andrea 2013-08-06 15:03
Purtroppo quando non ci sono più *** che ci resto a fare?
 
 
#1 Angelo C. 2013-08-06 15:01
Ma pensate veramente che ai casamassimesi importi qualcosa se qualcuno che ha sempre fatto i *** interessi abbandoni la carica di vicepresidente della rinomata Pro Loco? *** di famiglia!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI