Venerdì 14 Dicembre 2018
   
Text Size

PIGNATARO LASCIA LA DELEGA AL BILANCIO

logo radio

Clicca sul play e ascolta la puntata!

Antonio Uricchio è il nuovo rettore dell'Università di Bari. Guiderà l'ateneo per i prossimi 6 anni. Ha battuto Stefano Bronzini alla terza votazione con 866 voti a 649.

Franco Pignataro, consigliere comunale di maggioranza del Pdl ha rimesso la delega al bilancio nelle mani del sindaco. Lo ha confermato ai nostri microfoni. Tutti gli approfondimenti sul giornale in edicola domani.

Discarica Conversano, il gip vuole nuove indagini.

La lettura dei quotidiani, oggi, è offerta dall'edicola Macchianera in via Salvo D'Acquisto.

Commenti  

 
#7 Ninnì 2013-07-08 23:17
Pignataro non sarebbe il caso che tu tornassi a Casamassima per i fine settimana (sabato e Domenica) e aiutassi il sindaco a risolvere i tanti problemi irrisolti? le capacità c'è l'hai, se poi il sindaco quei giorni è... .libero!
 
 
#6 Dtter 2013-07-08 14:14
Pignataro scendi dal cielo e renditi conto di cosa accade sulla terra e sotto i tuoi occhi! E non sono fave di minga!
 
 
#5 economista 2013-07-05 19:40
Pignataro termina la sua colossale impresa e torna semplice consigliere! Se è vero che la comunità rimborsa e giustamente i suoi viaggi, non potrebbe dimettersi per eliminare dal bilancio questa inutile spesa?
 
 
#4 Alfiere Nero 2013-07-05 11:31
La "commodus discessus" di Pignataro mentre,assediata dai turchi, Bisanzio ( Giunta Birardi ) disputa sulla Trinità ( nuovo stadio o pseudo Allianz Arena o Maracanà ). Tibero - bizantino ( Birardi ) si fa paparazzare, mentre il paese langue, con i suoi indici di miseria, e nessuno vede i barlumi d’interventi...
 
 
#3 nico 2013-07-05 10:56
Ci lascia adesso che viene il meglio?
Se è vero che ha sistemato le cose perchè lascia, mi sa che ha paura di amministrare, a parlare è bravissimo e a fadga ci a va' sci?
 
 
#2 Muti 2013-07-05 09:13
Mai amministrazione comunale fu cosi ballerina: ufficio tecnico che non trova pace nei suoi dirigenti, assessori esodati e rimpiazzati dagli ultimi (primi però dei non eletti!), rinunce agli incarichi da parte di Nacarlo e Pignataro, dimissioni di D'Addabbo, e chissà quanto sfugge dalla mente di chi segue questa telenovela senza interesse alcuno! In queste acque agitate resiste ancora (?!?!)il Sindaco e la 1^ commissione: gente tenace e ben salda al proprio posto!
Di stabile rimane l'andirivieni delle forze dell'ordine, è già qualcosa!
 
 
#1 Bilancia 2013-07-05 08:25
Tracciamo un bilancio dell'operato del delegato al Bilancio Pignataro: Bilancio di previsione approvato a giugno dello scorso anno (molto in ritardo) con introduzione di nuove tasse (addizionale Irpef e Tarsu), taglio degli sprechi (?) (qualche migliaio di euro = spiccioli), bilancio di previsione per il 2013 non ancora approvato a luglio (sarà uno dei pochi comuni in Italia). Progetti finanziati in questi anni con fondi extra comunali:NESSUNO. Risultati tangibili della gestione finanziaria:aumento delle tasse contro nessun servizio aggiuntivo.
Cosa rispondere a Pignataro che dice "La strada è tracciata!"? Continuate su questa strada, la strada del nulla!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI