Venerdì 14 Dicembre 2018
   
Text Size

ASSESSORE PETRONI: "NON SAPPIAMO PIU' COSA FARE"

logo radio

Clicca sul play e ascolta la puntata!

A proposito di degrado cittadino, questa mattina abbiamo telefonato all'assessore Gino Petroni, residente nel quartiere Covent garden: "E' l'ennesima volta che la Gazzetta pubblica questa storia - ha riferito a proposito dell'articolo di oggi sul quotidiano - non sappiamo più cosa fare. Non possiamo certo uscire di notte coi fucili".

La lettura dei quotidiani è offerta dall'edicola Luigia Catanzaro in piazza Aldo Moro.

Commenti  

 
#19 olmo 2013-06-05 13:41
scusate ma ho capito io male, nell'intervista l'assessore parlava di furti non di rifiuti.....comunque se il problema sono i rifiuti mettetevi voi con una piccola video camera e poi mandate i video ai carabinieri.
Per quanto riguarda i furti,tutti coloro che subiscono un furto (vero ovviamente) sono pregati di fare denuncia solo cosi' si hanno dati reali.........le forze dell'ordine sono effettivamente piu' presenti non e' il massimo ma e' un piccolo deterrente...e poi faccio una osservazione......certo vi fa comodo vedere l'assessore con il fucile a difendervi ma voi siete in grado anche in forma anonima di fare denunce? o vi incazzate solo quando vengono a rubare a casa vostra?
a casa mia sono venuti a rubare,tanto tempo fa in pieno giorno, non ci crederete non c'era nessuno e nessuno aveva visto niente..TUT' C'CAT!!!!!

AGGIUNGO:ma se siete ancora a discutere sui quartieri ma come volete migliorare le cose?
qual'e' il problema sono venuti i forestieri o baresi a sporcare il vostro paese?......MA FATEMI IL PIACERE!!!!!!!!!!!!!
 
 
#18 osservatore obbietti 2013-06-05 09:38
Comunque l'assessore Petroni è uno dei rari amministratori sempre impegnato a svolgere il proprio mandato e con la presenza quotidiana negli uffici comunali!
Improbabile poter amministrare ad ore, è la presenza che garantisce al cittadino la serietà di un consigliere!
Il sentito dire, le informazioni indirette, non consentono nemmeno alle menti più eccelse di agire al meglio per la comunità!
Petroni merita il voto!
 
 
#17 Via Sandro Pertini 2013-06-04 16:43
...su Via Sandro Pertini, alle spalle di dove sta sorgendo la scuola superiore, per intenderci, non esiste ombra di operarori ecologici......
quando la situazione dei rifiuti ( cartacce, bottiglie di plastica, buste, avanzi del Mc Donalds, delle Pizzerie e dei Bar viciniori....) raggiunge livelli intollerabili, i residenti della via organizzano stage di "autoapprendimento" della professione di operatore ecologico, e raccolgono i rifiuti, quasi una volta alla settimana, ed ogni volta che c'e' maestrale, perche' dall'unico cassonetto stracolmo, e quindi non chiuso, col vento vola via di tutto in strada....( infatti la strada e' pulitissima SOLO quando c' e' scirocco......).
Naturalmente ogni anno immancabilmente, entro il 30 Settembre, in una unica rata, i residenti pagano la Tarsu, (il sottoscritto di quasi 500 euro), che penso serva per pagare il carburante dell'autospazzatrice che dovrebbe raccogliere i rifiuti......peccato che dove le auto sono parcheggiate non arriva.......proprio dove c'e' la maggior parte dei rifiuti, i quali da soli non hanno imparato a muoversi e raggiungere l' autospazzatrice........ci vorrebbe qualcuno in grado di raccogliere tali rifiuti e spostarli la dove l'autospazzatrice riesce a raccoglierli......
quindi la macchina non lavora bene come potrebbe se ci fossero uomini a fare il loro mestiere.....................
lavoro nel privato, il caffe' ed i gratta e vinci li prendo nella pausa pranzo, se vengo sorpreso nell'orario di lavoro vengo ammonito, ed alla seconda ammonizione vengo licenziato! A BUON INTENDITOR....POCHE PAROLE......
 
 
#16 coventgarden 2013-06-04 15:34
x numeriallamano: non c'è niente da fare, vedo che ti risulta difficile capire il concetto degli argomenti.
 
 
#15 numeriallamano 2013-06-04 13:46
x coventgarden: ti lasci abbindolare dalle chiacchiere che giustificano l'inefficienza ed io dovrei accendere il cervello?? quali erano le promesse di Petroni in campagna elettorale? e a che punto si trova? questa è l'unica cosa sul quale si può misurare un assessore...impara a non farti fragare dalle solite chiacchiere che sei diventato grande!!!
 
 
#14 coventgarden 2013-06-04 12:27
x numeriallamano: ma l'assessore Petroni cosa dovrebbe amministrare i furti negli appartamenti? Ma l'hai sentita l'intervista? Ma fammi il piacere prima di scrivere i commenti aziona il cervello.
 
 
#13 Dante 2013-06-04 12:05
La colpa non è cetro degli operatori ecologici che sicuramente svolgono il oro lavoro.
Casamassima è sporca per la mancanza di senso civico ed educazione.
Se andate nei quartieri dei Casamassimesi autoctoni, potete specchiarvi.
La causa è stata l' invasione barbarica avvenuta in questo paese in questi ultimi 15 anni.
Il coven garden e zone limitrofe sono un esempio.
All' assesore Petroni residente nella zona e dove certamente ha preso i suoi maggiori consensi, gli consiglierei di fare un pò di educazione civica ai suoi vicini, tanto per cominciare.
Non è certo colpa sua o dell' amministrazione di Casamassima indipendentemente dal colore politico, ma dipende in parte da tutti gli abitanti non di colore arrivati nel nostro paese azzurro.
 
 
#12 numeriallamano 2013-06-04 10:52
gli amministratori che non sanno amministrare devono andarsene a casa. la politica non è per tutti! Se il sig.Petroni "non sa più cosa fare" di sicuro dovrebbe,con tanta umiltà, assegnare le dimissioni: purtroppo il solo impegno non basta...se uno è incapace, tale rimane!
 
 
#11 GiùLaMaschera 2013-06-04 10:37
CASAMASSIMA RINASCE, ANZI RIPARTE, ANZI RITORNA......
 
 
#10 COBRA 2013-06-03 23:31
Giusto cosa operatore ecologico, i cassonetti nn è opera vostra, io intendo le strade che sn poco pulite e, che parte dei tuoi colleghi fanno finta di operare vuoi negarlo? credo proprio di no lo sai anche tu.
 
 
#9 operat. ecologico 2013-06-02 21:18
grazie enzo per aver difeso la nostra categoria, vorrei che tutta la gente che parla male del servizio si facesse un giro la mattina per rendersi conto della inciviltà della popolazione. prima di criticare gli operatori e il loro servizio incominciate ad avere un senso civico nei confronti della vostra cittadinanza poi se il lavoro non è svolto al dovere, allora si che bisogna denunciare chi deve controllare e chi non fa il proprio dovere. come mattina intendo le ore 4 e vedete le condizioni in cui versano i cassonetti
 
 
#8 COBRA 2013-06-02 20:02
Lasciamo stare le telecamere, servono per altro. Vero è che il nostro comportamento rende più difficoltoso il lavoro, ma gli operatori ecologici nn ci sn , vedi le strade della periferia, nn passano mai e, quando ci sn nn fanno bn il loro lavoro. Io chiedo solo un pò di controllo da parte dei vigili i quali possono benissimo controllarli e ammonirli, e forse qualcosa cambierà.
 
 
#7 enzo 2013-06-01 22:42
il problema del degrado cittadino nasce dal nostro comportamento incivile: diverse buste dell'immondizia chiuse si trovano ogni tanto nelle aiuole circostanti proprio il covent garden.Lì non sono capitate da sole ma lanciate da qualcuno, poi i cani fanno il resto, lacerano le buste spargendo i rifiuti ovunque..poi ce la prendiamo con gli operatori ecologici..
 
 
#6 Telecamere nascoste 2013-06-01 21:21
Ancora una volta voglio sollecitare l'assessore Gino Petroni a prendere una telecamera e a seguire per una sola mattinata gli spazzini, magari facendosi aiutare dal Sindaco e, si renderà subito conto, avendone prova da poter usare per cacciare a calci in c... tutti o quasi i *** dell'ecologica pugliese, che vanno a spasso con il tre ruote e non scendono mai a spazzare i rifiuti e a raccoglierli dalle strade.
 
 
#5 COBRA 2013-06-01 07:26
Lasciamo stare SCUDO, cmq i vigili devono verificare, ogni mattina, deve controllare l'operatore ecologico , e deve ammonirlo in caso di mancanze tt qui nn ci vuole la scienza , solò così si potrà risolvere il problema strade almeno in parte.
 
 
#4 pro casamassima 2013-05-31 21:32
...cara redazione ammonite scudo perchè non sà quello che dice!
 
 
#3 scudo 2013-05-31 17:42
complesso covent garden non vi lamentate, rispetto al resto del paese siete il quartiere più pulito di tutte le altre zone, vi chiedo di farvi un giro su via bari, via turi, via degli alberi, vedete lo schifo che c'è è poi parlate, come si vede che siete abituati bene, dovrà pur esserci un motivo che state più puliti di noi, (buon intenditore che capisca)
, per quanto riguarda i furti sembra che ci sono tanti più in tutto il paese che voi li rifletteteci prima di sparare a zero buonaserata
 
 
#2 LEVA 2013-05-31 09:12
Con un serio e insistente lavoro di prevenzione e controllo del territorio da parte delle forze dell'ordine e soprattutto dando esempio di coerenza, onestà ed attaccamento al mandato conferito dai cittadini a voi amministratori, egregio assessore Petroni, vedrà che il paese migliorerà a vista d'occhio.
Chi sbaglia o ha sbagliato non va "coperto", ma cacciato a calci nel ***. Troopo comodo fingere di non sapere, non è un buon esempio!
Ciao insicuro ma sicuramente onesto assessore Petroni!
 
 
#1 COBRA 2013-05-31 07:45
Il problema del degrado cittadino dipende sopratutto dalla persone incaricata al controllo dei operatori ecologici, questi invisibili.
Sè qualcuno li controlla il degrado sarà molto meno. cmq il controllo nn c'è.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI