Lunedì 17 Dicembre 2018
   
Text Size

ATTACCO PROCESSIONARIA IN VIA MICHELANGELO

processionaria 002

Anche quest’anno la processionaria, un insetto altamente distruttivo per le pinete poiché le priva di parte del fogliame, compromettendone così il ciclo vitale, invade la piazzetta di via Michelangelo. Ancora non risultano interventi per contrastare questa ‘epidemia’ che sta invadendo Casamassima.

Il decreto 17 aprile 1998 Disposizioni sulla lotta obbligatoria contro la processionaria del pino “Traumatocampa pityocampa” (Ministero per le Politiche agricole, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale 125 del 01/06/98) rende gli interventi, appunto, obbligatori.

L’intervento consiste nella distruzione delle larve, tagliando le cime. Si avvolge il tronco con del cellofan (prima della discesa delle larve, che avviene in genere dalla seconda quindicina di febbraio alla prima quindicina di marzo), si distribuisce uniformente della colla entomologica e quando è satura la trappola si sostituisce.

La diffusione della processionaria riguarda tutta Italia, Sardegna esclusa.

Commenti  

 
#13 mery 2013-04-02 16:02
per redazione: chi vi ha detto che si effettua quel tipo di intervento?
 
 
#12 GEA - Cura del Verde 2013-04-02 13:45
L'endoterapia arborea (iniezioni nel fusto)è un ottima alternativa ai metodi di lotta tradizionali per eliminare in modo duraturo la processionaria del pino.

Consiglio la tecnica del Nuovo Metodo Corradi®, che con un unico intervento effettuabile durante lo stato larvale dell’insetto (Agosto/Marzo), garantisce per un periodo di 3 anni la bonifica dal parassita.

Per maggiori informazioni visitate il sito www.geasnc.eu
 
 
#11 RC 2013-03-28 16:45
Nella villa comunale anche la processionaria si schifa di dimorarvi!!!!!
Mica é scema, rischia di prendersi qualche malattia!!!!!!!
 
 
#10 Mmm 2013-03-27 20:03
Segnalazione, non sia maaiii il prodotto è biologico!!!! Tanto biologico da rendere verdissimi i prati delle nostre ville ed aiuole, ricolme di fiorellini e certo prive di piatti, bicchieri e bottiglie..
 
 
#9 Dante 2013-03-27 12:32
Mi auguro che qualcuno li abbia almeno pestati ed uccisi, oltre che semplicemente fotografare e commentare come si è soliti fare pur di dire qualcosa e gettar fanco.
 
 
#8 Neos 2013-03-27 10:29
Per ambientalista:
"Fosse questo il nostro problema?"
Lei non lo ritiene un problema della nostra maltrattata comunità casamassimese?

" Prima di tutto vennero a prendere gli zingari. E fui contento perché rubacchiavano. Poi vennero a prendere gli ebrei. E stetti zitto, perché mi stavano antipatici. Poi vennero a prendere gli omosessuali, e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi. Poi vennero a prendere i comunisti, ed io non dissi niente, perché non ero comunista. Un giorno vennero a prendere me, e non c'era rimasto nessuno a protestare."

Lo ricordi, viviamo assieme e tutto quello che accade ad un gruppo si ripercuote inevitabilmente sull'altro.
Che sia un barese, un casamassimese, un organizzatore di gita ecologica o un albero attaccato dalla processionaria: riguarda tutti noi!

Saluti.
 
 
#7 Grillo supermen 2013-03-27 10:24
Chiamate i GRILLINI SUPERMEN.....avranno una soluzione anche per la processionaria!!!!!!!
 
 
#6 fradc 2013-03-27 10:21
Ricordate ke oltre a distruggere piante ecc., la "processionaria" risulta pericolosa anke per i vostri cani... non è una cosa da poco....
 
 
#5 WOLF1 2013-03-27 08:54
NIDO DI PROCESSIONARIA PRESENTE ANCHE IN VIA BARI PRIMA DEL BAR SOSPESO!!!!!!
 
 
#4 segnalazione 2013-03-27 08:34
anche se non centra nulla con qesto problema, vorrei segnalare una spiacevole situazione che si è venuta a creare nel paese. Qualcuno dell'amministrazione, ha autorizzato ad usare il diserbante per eliminare le erbacce nelel aiuole del paese, so che molti cani sono stati intossicati. Io vorrei sapere da qualcuno competente se questo comportamento è corretto e se si può fare qualcosa per denunciare questo comportamento. Grazie
 
 
#3 igor99 2013-03-26 22:35
La processionaria ha invaso anche la pineta, se così la si vuole chiamare, di Via Pesce. Datevi da fare per contrastarla.
 
 
#2 Formica 2013-03-26 20:04
Nella settimana santa un po' la processionaria non ci sta male!
 
 
#1 ambientalista 2013-03-26 17:53
Un paese pieno di vermi!!!!!!!!!!!!!!!!
Fosse questo il nostro problema!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI