Domenica 16 Dicembre 2018
   
Text Size

A CASAMASSIMA LE PALME SI LASCIANO MORIRE..

via sammichele palma

Triste errare per Via Sammichele nelle ultime settimane, soprattutto (ma non solo) per gli amanti del 'verde', da quando le due palme collocate nelle aiuole a ridosso della strada appaiono praticamente morte. Nei mesi scorsi le piante sarebbero state attaccate dal Rhynchophorus ferrugineus, un micidiale parassita estremamente dannoso per la salute di molte specie di palme.

Il cosiddetto punteruolo rosso delle palme è un coleottero curculionide originario dell'Asia meridionale e della Melanesia. L'insetto è comparso per la prima volta in Europa nel 1994 e dal 2005 la sua presenza viene variamente segnalata anche in Italia in regioni come la Toscana, il Lazio, la Campania, la Sicilia e la Puglia.

Il punteruolo vive all'interno della palma, dove compie il suo ciclo vitale che dura 4 mesi. A maturità la femmina della specie va a deporre le proprie uova (circa 300) in piccole cavità del tronco o in corrispondenza delle superfici di taglio delle foglie. L'adulto, lungo 3-4 centimetri, rimane all'interno della palma anche per diversi giorni prima di abbandonare la pianta ospite e infestare nuove piante. Nella stessa palma si sovrappongono più generazioni dell'insetto fino alla distruzione completa della pianta.

Il problema maggiore consiste nel fatto che i danni causati dal devastante parassita sono visibili solo in una fase avanzata dell'infestazione. I sintomi del suo attacco sono appena percettibili esteriormente attraverso l'anomalo portamento della chioma che inizialmente perde la sua simmetria verticale e successivamente si mostra completamente divaricata assumendo un aspetto a mo' di ombrello aperto. Quando la pianta risulta morta o compromessa per la presenza del punteruolo, come nel caso delle palme situate in Via Sammichele, si rendono indispensabili le operazioni di abbattimento della stessa, non ancora avvenute nel nostro caso.

Per prevenire infestazioni di questo tipo sarebbe necessario mantenere le piante nelle migliori condizioni vegetazionali, adottando tutti gli espedienti tecnici del caso relativi in particolare all'igiene, alla pulizia e all'utilizzo di prodotti specifici che permettano di evitare o quantomeno di limitare l'insediamento iniziale del parassita. Appare certamente complesso l'utilizzo di tali accorgimenti in una situazione così precaria sul fronte del rispetto dell'ambiente come quella in cui da troppo tempo imperversa Casamassima. Passeggiando in Via Sammichele e nel rione della 'Scacchiera' si ha subito l'impressione che la situazione non migliori mai e che non vengano mai presi seri provvedimenti per contrastare la degenerazione nel quale il paese è precipitato. I fenomeni di inciviltà qui appaiono essere all'ordine del giorno tra tombini scoperchiati e pieni zeppi di rifiuti, strade e aiuole (tra cui le stesse che ospitano le palme morenti) cosparse di escrementi di animali e cartacce e campi abbandonati attorno alle abitazioni, carichi di rifiuti di ogni genere, tra cui spiccano alcuni sanitari.

Insomma piante morte e rifiuti abbandonati. Le condizioni di abbandono in cui si trova oggi Casamassima non sono diverse da quelle che il paese presentava due anni fa, quando nella nostra redazione giungevano le prime segnalazioni sul degrado urbano e ambientale.

Commenti  

 
#28 enzo 2013-02-23 07:40
per Ruby del commento 26
che tipo di prodotto sta utilizzando? Lo fa lei o una ditta? Mi può dare delle informazioni, grazie
 
 
#27 Casamassimese 2013-02-22 13:56
La Palma di Via Bari, angolo Corso Garibaldi sta per piegarsi come le altre..Dobbiamo lasciar morire anche questa caro architetto, Sindaco e comandante dei vigili? Vogliamo far qualcosa o ci faremo tutti un'altra figura di m***?
 
 
#26 Ruby 2012-11-16 22:27
Rina ha perfettamente ragione,non sono di Casamassima,ma vi dico che a casa ho 2 palme di media grandezza,sono circa 4 anni,cioè da quando erano piccole,che ho cominciato il trattamento mensile.Ho notato,che il mio vicino è stato attaccato,estirpando la pianta 2 anni fa,le mie resistono,sapendo che il punteruolo infetta le vicine.Quindi PREVENZIONE,PREVENZIONE....e se avanza tempo pregare IDDIO che ce la mandi buona.
 
 
#25 amico di jò 2012-11-16 20:31
grazie Jò x la tua volontà di aiutare un'Azienda locale ,qualunque essa sia .Fortunatamente i tipi come "PROFITTATORE" non ce ne son tanti, pare stiano diminuendo ,questi tizi hanno troppi problemi:ignoranza ,gelosia ,cattiveria ,invidia ,e , tanta deficienza .
Invece di stare sempre a puntare il dito su qualcuno perchè non ti metti a lavorare IMBECILLE......io devo restare anonimo perchè è vietato fare publicità a qualcuno sul web,ma tu che stai sempre dietro un Nik Name ,dato che credi di conoscermi perchè invece di dire stronzate non mi vieni a trovare ?vorrei farti capire a modo mio che si può vivere meglio quando non si dà fastidio alla gente che ha volontà di lavorare onestamente
 
 
#24 maria 2012-11-16 19:47
Spero che le palme che penso siano ormai spacciate vengano sostituite da altri alberi possibilmente di una specie che non abbia bisogno di manutenzione cosi' per lo meno non faranno la stessa fine delle povere palme.
 
 
#23 maria 2012-11-16 19:44
per laura1 -visto che hai delle soluzioni portale in primis all'amministrazione!!!! e poi ti consiglio di essere meno aggressiva perche' tu denunci gli altri ma con il tuo modo aggressivo di porti, fai parte della massa che hai criticato.
 
 
#22 maria 2012-11-16 19:34
Qualcuno sa rispondermi se esiste una o piu' persone che in questo comune sono state assunte per preservare e curare il misero verde di questo paese?????la mia domanda è retorica ....no ho mai visto nessuno innaffiare o estirpare erbacce da rotonde,aiuole o giardinetti.Che pena!!!
 
 
#21 maria 2012-11-16 19:31
Come avevo gia' scritto su altri commenti ,qui non si da' la giusta importanza al verde.Esempio eclatante le palme ormai cadenti perche' molto visibili.Ma avete visto come sono conciati gli spazi verdi delle rotonde????e quei giardinetti tipo zona mercato o zona posta?ma ne vogliamo proprio parlare????mi faccio una domanda ma se non si è ingrado di coltivare e preservare il verde perche' lo piantano in questo cavolo di paese????
 
 
#20 INFO 2012-11-14 19:07
grazie JO per l'info . purtroppo la redazione ha censurato il nome di una azienda (molto probabilmente locale) ..Ti ringrazio per la sensibilità nell'indicarmi una soluzione:
PER LA REDAZIONE: se vedo scritto in un articolo vostro o un commento dei vostri lettori la parola FACEBOOK o altri social network..mi riserverò di farvi notare che il nome di un azienda di giardinaggio lo censurate e il nome di colossi americani no....ma questa è altra storia... e i "giornalisti" sono da altre parti.... Nulla di personale... grazie JO
 
 
#19 Profittatore 2012-11-13 22:24
Ehhh sappiamo qual'è questa ditta specializzata...Chiamata a "mettere in sicurezza" dal detommy, qualche annetto fa, andate a vedere ora i gli alberi come stanno dentro alla donmilani...Tutti i rami spezzati..Per non parlare degli alberi tagliati sul corso impero e vicino al campo sportivo e dietro all'hangar..Si vede che gli rodeva..!!
 
 
#18 matteo 2012-11-13 19:51
per INFO 10
chiami al 3495018041, le garantisco che il problema ve lo risolvono
 
 
#17 JO 2012-11-13 18:30
@ info: Puoi contattare la ditta "***" di Casamassima per la rimozione delle pianta attaccate dal punteruolo.
@ CASAMORTIS: x la rimozione delle palme attaccate dal punteruolo, bisogna contattare le ditte specializzate nella rimozione e soprattutto smaltimento delle stesse.
 
 
#16 CASAMORTIS 2012-11-12 22:54
L'immagine dalle palme morenti rispecchia perfettamente l'immagine di questo paese. Gli addetti al giardinaggio comunali anziché far finta di lavorare e gironzolare a vuoto con il tre-ruote perché non abbattono quel che resta delle palme ripiantando altri alberi???? ci vuole tanto o si rischia di lavorare troppo?
VERGOGNA
 
 
#15 echevelodicoafare 2012-11-12 20:20
Il punteruolo rosso sta facendo giustizia verso chi ha sostituito le nostre belle piante di ulivo con le palme. Buon punteruolo a tutti.....
 
 
#14 matteo 2012-11-12 19:46
se le palme sono state attaccate dal Punteruolo rosso non c'è più niente da fare .Solo in pochissimi e rari casi dopo averla pulita( cosi come è stata pulita la grande Palma che tutti conosciamo),lo stipite esce sano,dopo di chè bisogna trattarla e pregare ,a volte riprende e parte alla grande , ed in questo caso bisogna mettersi a calendario a fare trattamenti perchè molto vulnerabile . In tutti i casi a Casamassima abbiamo una Azienda molto valida ed affermata nel settore manutenzione del verde , nel giardino mi hanno risolto grossi problemi sono ragazzi molto preparati ed attrezzati
 
 
#13 Vito... 2012-11-12 19:40
Purtroppo non c'è la cultura del verde e pensare che siamo in un paese dove buona parte degli abitanti sono agricoltori...che pena vedere le poche aiuole abbandonate al degrado.
Provate a farvi un giro su via Turi, via Bari, via Sammichele...strade di accesso che dovrebbero essere lo specchio della civiltà di un paese, ma vi sognereste mai di fare altrettanto con l'ingresso delle vostre case?
 
 
#12 GIANCARLO 2012-11-12 16:09
AMMINISTRAZIONE!! BRANCO DI PAG***I MALEDETTI VERGOGNATEVI!!! ANDATE A RIPULIRE I GIARDINI BU***!!!
RIMBOCCATEVI LE MANICE E ANDATE A LAVORARE!!!! SINDACO ADESSO DI COSA TI VANTERAI?? DIRAI CHE IL PUNTERUOLO ERA ARRIVATO QUANDO C'ERA DE TOMMASO!!! MA CHI VI HA VOTATI??? VOGLIO SAPERE... COSA CI STATE A FARE Lì A RUBARE LO STIPENDIO????? COSA FATE CON I NOSTRI SOLDI... QUALCUNO SA RISPONDERMI SE NON PAGHIAMO LA TARSU COSA SUCCEDE?? COMINICIAMO CON LE AZIONI FORTI!
 
 
#11 Frank 2012-11-12 16:04
LAURA 1. TI PREGO SMETTILA DI SPARARE CAVOLATE... CHI TI HA INGAGGIATO PER PUBBLICARE SU OGNI PUBBLICAZIONE LE STESSA FRASI?? I CASAMASSIMESI NON C'ENTRANO NIENTE.. FORSE POSSONO MIGLIORARE COME TUTTI, MA NON STA A TE CRITICARE E SPARARE A ZERO SUI CITTADINI CASAMASSIMESI... IL VERO PROBLEMA SONO LE ISTITUZIONI.. I CASAMASSIMESI (ME COMPRESO) SONO PERSONE SERIE E OPEROSE, SE AVESSIMO A DISPOSIZIONE DEI MEZZI, CHE L'AMMINISTRAZIONE NON METTE A DISPISIZIONE, NO HO NESSUN DUBBIO CHE IL PAESE SAREBBE MIGLIORE.. SI TRATTA DI UNA SPIRALE POSITIVA CHE OGGI NON C'è.. ED A CAUSA DELLO SCHIFO LA DINAMICA E NEGATIVA. SMETTILA CHE è MEGLIO.. SE SEI STATA INGAGGIATA DALL'AMMINISTRAZIONE DIGLI DI ANDARE A ZAPPARE IL GIARDINETTO IN VIA SAMMICHELE ED A RIPULIRLO DALLO SCHIFO CHE C'è IN GIRO.. SOLO COSì CAPIRANNO COS'è IL LAVORO..
 
 
#10 info 2012-11-12 13:51
Salve, Nel mio giradino ho 2 palme attaccate dal punteruolo rosso.
A chi posso rivolgermi per far rivivere le mie palme?
PS capisco che l'obiettivo (forse) dell'articolo è di denunciare il degrado urbano, e non le disavventure di privati.
Grazie mille
 
 
#9 deep 2012-11-12 12:18
Spero che almeno vengano tagliate,o potate,vederle così mette una tristezza infinita. Casamassima riparte? BOH!!!!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI