Lunedì 17 Dicembre 2018
   
Text Size

LA SCUOLA SI..CURA? DOMANI ASSEMBLEA CITTADINA

sel conferenza scuola titolo

Mancata manutenzione degli edifici: conseguenza dei tagli o del disinteresse dell'Amministrazione? La carenza di aule e di spazi in un comune, come Casamassima, in continua crescita. Come superare le difficoltà? Quali sono i veri effetti dei tagli? È solo una questione di posti di lavoro, o un danno per la qualità dell’offerta formativa? Imprese di pulizia e riduzione degli organici dei collaboratori scolastici. Sul fronte del precariato si può ancora vincere? Quale percorso per l'istituto superiore a Casamassima?

All’assemblea cittadina, promossa e organizzata dalla coalizione “Ricomincio da 3” di cui fanno parte Sel-Idv-Prc, in programma per giovedì 27 settembre a partire dalle ore 18 alle Officine ufo, interverranno Alba Sasso, assessore regionale al Diritto allo studio e formazione; Carlo De Santis, dirigente scolastico e presidente Adisu; Claudio Menga, segretario generale Flc Cgil Bari.

Invitati anche il sindaco Mimmo Birardi, l’assessore alla Pubblica istruzione del Comune, Pino Gengo, e l’assessore ai Lavori pubblici, Peppino Padalino.

sel conferenza scuola

Commenti  

 
#37 Frank 2012-10-05 22:44
grazie Nica!
 
 
#36 casamassimese 2012-10-04 08:31
I consiglieri della vecchia guardia si facessero da parte perchè il fallimento della nostra città è da addebitare per intero al loro operato sia diretto che indiretto
 
 
#35 prof. pastore n. 2012-10-03 22:38
Per S*** il postino:grazie per aver difeso la categoria dei dipendenti statali.Io dico però che hai esagerato per la storia di pingo pallino.Vorrei che tu chiedessi scusa al CAPRONE (se ho bencapito) avendolo paragonato ad un simile disgraziato e fara*** che non ha avuto nemmeno il coraggio di scrivere il suo nome.arrivederci.
 
 
#34 tonia cipriano 2012-10-03 20:38
caro "piripicchio" fammi capire perchè dovrei candidarmi? solo perchè esprimo il mio parere? la mia rabbia? io sono una cittadina stanca stancae stanca, tu invece? chi sei? che fai? e se dovessi candidarmi, dove ti trovo il tuo nome, sulle pagine bianche, gialle o verdi? sotto quale nome?
 
 
#33 Piripicchio 2012-10-03 19:09
Tonia perchè non ti candidi e sistemi con il tuo saper fare tutto il comune??
 
 
#32 Nicola V. 2012-10-03 19:04
Con la "considerazione che tanta gente" ha di Lei, tra la quale mi onoro di esservi anch'io, con il Suo dolce stilnovo e le grandi soddisfazioni che riesce ad ottenere con la Sua professione, mi meraviglia che Lei chieda alla signora Lilli, sicuramente lantana dalle Sue idee, dove pensa di poter reperire le risorse finanziarie per risolvere i problemi che attanaglano la comunità. Penso tocchi sopratutto a Lei, che siede da tempo immemorabile in giunte varie, ed ai Suoi colleghi amministratori di maggioranza preoccuparsi di queste faccende altrimenti a che serve scegliere con il voto le persone più idonee? Mi pare che Lei sieda in consiglio comunale per un fortuito ripescaggio.Forse senza il mio voto non sarebbe stato eletto; si dia da fare, sia più presente nella vita amministrativa, si guardi intorno, cerchi di afferrare quello che accade ad un palmo dal Suo naso perchè non più tardi di domani l'accuseranno di connivenza o omertà in problematiche intricate e Lei, sicuramente persona onesta e leale, farà la figura dello sciocco perchè non avrà saputo cogliere segnali pericolosi che da tempo si avvertono sul comune. Con la stima di sempre e la certezza della Sua buona fede un abbraccio da un suo datato e fedele elettore.
 
 
#31 tonia cipriano 2012-10-03 15:22
quindi se sindaco e consiglieri sono nel pallone, ora è pure colpa nostra, per merito delle nostre critiche?.............permalosi sti cristiani. quindi un altro tassello al dolce far niente, prima dicono " è solo un anno e due mesi che sono al potere"......parole del sindaco, ora aggiungiamo pure che sono nel pallone perchè noi cittadini ci ribelliamo e alè, qui tutto crolla. poi mi scusi e.r." sta per medici in prima linea?"........ERA UNA BATTUTA!, cosa c'è di male se uno che sta in politica fa qualche commento? che ben venga, almeno capiamo quali meandri si nascondono dietro queste fasulle promesse, e un ultima cosa, quanto tempo dovremmo aspettare per cominciare a vedere qualcosa di positivo fatto da questa amministrazione? 4 anni? quando andremo di nuovo a votare?..........non credo, lo vedremo pochissimi mesi prima del voto, le assicuro che sarà così................e E.R.................ciprianO!!!!! CON LA O, DI OSPEDALE, OSTUNI, OLTRAGGIO, OSLO!!!!!
 
 
#30 tonia cipriano 2012-10-03 11:15
gentile Giovanni V. PRIMO: cipriano e non cipriani, :P SECONDO: questa è sempre la stessa storia, si è molto bravi a parlare, giudicare, sparlare, ma all'atto pratico, vuoto totale. il mettere la faccia, nome e cognome, come faccio io e pochi eletti, fa capire, al lettore e ai nostri amministratori che noi parliamo, sbraitiamo, commentiamo, in bene o in male, mettendoci in prima linea perchè non dobbiamo avere paura di nulla, perchè siamo nel giusto, perchè facciamo valere i nostri diritti, di cittadini e di elettori, se tutti insieme cominciassimo a fare così, saprebbero che questi non sono commenti sterili di persone x, ma di persone che stanno lottando, che vogliono che qualcosa cambi, che pretendono la legalità, lealtà e rispetto, io non ho mai avuto paura di fare commenti, a volte fuori luogo, a volte incompresibili, altre offensive, ma sempre firmando perchè IO non ho paura di nessuno e il mio diritto ad esprimere quello che penso, non me lo toglierà mai nessuno ecco perchè mi firmo. poi, voi siete liberi di non firmarvi, pensando che così potrete liberamente dare sfogo alla vostra rabbia senza avere "ritorsioni" ma ricordate una semplice cosa..................NOI SAREMO SEMPRE UNO IN PIU' DI LORO!!!!!!! ;-) ;-) ;-)
 
 
#29 Franco Pignataro 2012-10-03 11:04
Gentilissima sig.ra Lilli,

l’educazione, il riguardo per il genere femminile ed il rispetto per la sua parte politica, mi impongono di dedicare una breve e definitiva replica alle sue considerazioni, dalla lettura delle quali, come temevo, deduco non abbia colto il significato di quanto ho scritto nel post precedente.
Ovviamente, attesa l’infallibilità del verbo e del pensiero comunista, sono stato certamente io a non spiegarmi bene…
Intanto io non mi fregio di essere un Politico e meno che meno navigato.
E’ una sua supposizione alla quale tengo anche poco, visto che prediligo le gratificazioni ed i riconoscimenti che mi offre la professione che esercito e la considerazione di tanta gente che evidentemente nei miei confronti ha un giudizio diverso dal suo.
Osservo piuttosto che proprio lei è sulla buone strada per divenire una Politica navigata, non fosse altro per la quantità di interventi che dispensa su tutto e su tutti. Le auguro tutto il successo che merita.
Quanto ai problemi che lei segnala, – vorrà convenire almeno di non essere l’unica ad essersene accorta – è certo che debba essere la Politica ad occuparsene, ma per occuparsene adeguatamente non credo basti solo elencarli, forse è necessario anche chiedersi dove attingere le risorse finanziarie. Aumentando le tasse? Oppure sottraendo risorse da altri interventi? Quali?
Il qualunquismo è proprio questo. Gridare allo scandalo e non proporre nulla!
Questo non assolve ovviamente chi amministra dalle responsabilità di qualche ritardo o di qualche inefficienza.
Stia tranquilla che faremo ogni sforzo per fare meglio in futuro e, visto che (cito le sue parole) “Si partecipa attivamente alla vita di un territorio, quando lo si vive quotidianamente, quando si esperiscono in prima persona i disagi, le difficoltà e le incongruenze dello stesso. Non ci s'impegna a tavolino o per sentito dire”, ci avvarremo anche delle sue preziosissime proposte, frutto di un impegno indefesso e quotidiano.
In riferimento al fatto che si è discusso di programmi e risorse finanziarie in Consiglio Comunale il giorno dopo lo svolgimento dell’assemblea cittadina, mi spiace deluderla, ma quella assemblea che lei definisce “sollecitazione”, non ha nulla a che fare con quel dibattito.
Le suggerisco di chiederne il motivo al suo Consigliere di riferimento, dal quale convengo ci sia molto da imparare. Vedrà che le fornirà tutti i dettagli, normativi e finanziari, di un adempimento che evidentemente non poteva essere fatto prima e neppure dopo.
Potrei fornirle direttamente qualche elemento, ma sono terribilmente tormentato dal pensiero di peggiorare la mia performance di simpatia ai suoi occhi. Non lo sopporterei.
Cordialità
 
 
#28 E.R. 2012-10-03 08:57
Giovanni V. scrive in maniera molto sensata a proposito dell'anonimato. Un parere va valutato per il suo contenuto e sarebbe facile travisarlo se ad esprimerlo fosse una persona di parte ma che in quel momento vorrebbe essere leale, obbiettivo e sincero. Ho notato cattiveria strisciante, ironia deleteria ed attacchi esagerati a volte, nei confronti dei nostri amministratori. Percepisco la rabbia di chi desidera la risoluzione dei problemi con più incisività ma ritengo che non sia il metodo giusto, risultato: Sindaco nel pallone, consiglieri, assessori, commissioni che lavorano contro voglia e spesso sono latitanti. Ritenete questo un buon sistema? Certo Vi aspettate che il Sindaco faccia ripartire subito la macchina amministrativa e che allontani dal comune gente poco affidabile e con tanto di denunce sul groppone, ma sicuramente lo farà, ne ha dato già prova mica è disposto a fare la figura della POLVERINI con tutto lo staff del PDL. Lei non aveva certezze su questo delinquente ora in carcere; il nostro primo cittadino ha nelle mani documenti a dir poco pesanti che raccontano la storia di alcuni amministratori e vedrete che presto prenderà i dovuti provvedimenti con serenità. Fiduciosi aspettiamo che Birardi riprenda il suo operato. In bocca al lupo Sindaco e non in bocca ai lupi! Signora Cipriani non firmo per esteso perchè sono solo un numero in questo paese e Le garantisco che il mio nome non si annovera tra i papabili e che non ho mai partecipato attivamente alla vita del paese. Solo uno squallido numero con idee e sentimenti molto sopiti.Assolutamente un numero e senza falsa modestia! Però Signora Cipriani, onestà per onestà, visti i miei banali trascorsi Le giuro: paura di questa umile gente mai avuta. La saluto cordialmente ed un ringraziamento particolare al Signor Giovanni V. che mi ha dato lo spunto per esternare il mio modesto parere. Ringrazio la redazione se pubblicherà queso mio prolisso ed inutile scritto.
 
 
#27 .... 2012-10-03 08:49
eh si il Pignataro ironizza sull'auto blu dell'assessore dimenticando che quando era consigliere proivinciale ne faceva uso anche lui e poi sopratutto dimentica tutti i viaggi in aereo da mestre a casamassima che ha fatto a nostre spese da quando fa il politico a distanza....anni e anni...ma quanto ca..zo ci costi Pignataro.
 
 
#26 Giovanni V. 2012-10-02 22:45
Gentile signora Cipriani , i commenti anonimi salvaguardano il commento stesso; la storia di ogni individuo potrebbe condizionare il lettore e poi è il contenuto importante,non il personaggio!
 
 
#25 nica lilli 2012-10-02 21:39
gentilissimo frank,
riconosco tutta la vostra sfiducia e stanchezza, la comprendo e condivido! ripeto, insieme ce la possiamo fare, siamo gente onesta e perbene...dobbiamo procedere, noi possiamo farlo a testa alta!
 
 
#24 nica lilli 2012-10-02 21:27
Gentilissimo consigliere Pignataro,
" parla proprio lei" che si fregia del fatto di essere un Politico.
Politico per definizione è colui che partecipa attivamente alla vita pubblica di uno Stato, Nazione,Paese, operando scelte necessarie per la crescita civile ed economica dello stesso.
Si partecipa attivamente alla vita di un territorio, quando lo si vive ( perdoni la ridondanza) quotidianamente, quando si esperiscono in prima persona i disagi, le difficoltà e le incongruenze dello stesso. Non ci s'impegna a tavolino o per sentito dire...ognuno sceglie il proprio mezzo di trasporto c'è chi prende l'auto blu e chi prende l'aereo...discutibili entrambi quando a pagarli sono i cittadini.
Mi piace ricordarle che i gg di ritardo non sono solo 15. I solleciti per i lavori sono partiti più di 6 mesi fa.
Per lei è qualunquismo, parlare di strade dissestate, edifici in rovina, edilizia selvaggia, inquinamento ecc. ecc.????? ma non è la politica che dovrebbe interessarsi dei problemi della gente????
Quando la politica non lo fa, nel caso specifico di casamassima, l'antipolitica prende piede. le sembra davvero che siano le nostre azioni a generare l'antipolitica? Sono certa che nel profondo del suo cuore sa bene come stanno le cose!
Vede poi, a volte i "qualunquisti" ottengono più dei POLITICI NAVIGATI :"Il giorno successivo all’assemblea cittadina abbiamo discusso di programmi e di relative risorse finanziarie in Consiglio Comunale." ( ho fato un copia incolla, sono le sue parole). Mi dispaice sia stato il giorno seguente ad una sollecitazione, doveva essere fatto molto prima!
Rispetto all'assordante silenzio. evidentemente non ascolta o è distratto( di fatto è un'atteggiamento consueto in CC) quando parla il ns consigliere di riferimento dal quale ritengo ha tantissimo da imparare sopratutto per modestia e umiltà.
Un suggerimento, senza quell'aria di sufficienza e quel sorriso saccente, risulterebbe più simpatico!
 
 
#23 casamassimese 2012-10-02 19:25
il solito Franco Pignataro politico nato...parli proprio tu di auto blu...se cerchi un pò nel tuo passato rammenteresti il tuo autista della provincia che con l'auto blu ti veniva a prendere dalla piazza di Casamassima....un po d'invidia da far passare per integralismo verso gli sprechi della politica?
 
 
#22 notizia di paese 2012-10-02 11:51
Ho letto la risposta della signora Lilli, che da buona comunista si e' fatta accendere la coda. Io ho ascoltato questa notizia ed ho avuto riscontro di verità da chi era presente. Poi si rivolga direttamente al consigliere Pignataro per gli opportuni suoi risentimenti che sono sfociati in una manifestazione di dottrina giuridica amministrativa. Mi auguro che non sia stata tutto il giorno a studiare ed erudirsi per tale cosa. Grazie comunque per la puntualizzazione.
 
 
#21 tonia cipriano 2012-10-02 07:11
mi viene da ridere, vi state aggrappando ad un errore, fatto secondo me in buona fede, dell'assessore regionale e vi è passato sotto il naso la frase di padalino. che poche settimane addietro è andato con l'assessore comunale labbate o la bate non so, sospeso da tempo, alla scuola media succursale e codesto uomo ha confermato a padalino che la palestra era agibile. il sindaco che la sua priorità era quello del potere e fare il solito show, che genco se nè uscito con la costruzione della scuola superiore che in quella circostanza non ce ne fregava un emerita mazza che pignataro era intento solo a guardarsi intorno, ma a me non viene più da ridere, MI VIENE DA VOMITARE, MA IN CHE MANI SIAMO FINITI???? e per finire voi che commentate senza avere il coaggio di firmarvi, ma che paura avete? se vi lamentate e non avete nulla da temere, ma mattete sto cacchio di nome, fateci vedere che oltre ad avere il coraggio di scrivere, siete bravi pure a far sapere chi siete????.................
 
 
#20 Franco Pignataro 2012-10-01 22:48
Gentilissima Sig.ra Lilli,

Temo mi abbia chiamato in causa supponendo che quanto scritto nel commento n. 12 da “notizia di paese” potesse essere ascrivibile al sottoscritto.
Si sbaglia perché ho l’abitudine di assumermi la responsabilità di quanto dichiaro e di firmare quando scrivo. Di conseguenza scambio opinioni solo con chi fa altrettanto.
Non comprendo cosa intenda con l’espressione “Parla proprio Lei Sign. Pignataro!” né a quale trave si riferisca. Osservo con piacere tuttavia, che si è documentata sul tema del Difensore Civico.
Visto che ci siamo, desidero anche rassicurarla che non reputo grave la circostanza che un Assessore Regionale ignori una norma varata nel dicembre del 2009. Sarebbe inumano conoscere tutte le leggi.
Piuttosto reputo sconveniente che un Assessore Regionale, presente all’incontro in veste istituzionale (visto che in strada l’attendeva l’auto blu con relativo autista in ore di straordinario) abbia potuto avallare con tanta disinvoltura un proposta provocatoria di una signora del pubblico.
Mi spiego meglio. Sono convinto che la signora che ha proposto l’istituzione del Difensore Civico, atteso anche il clima teso che si respirava durante l’incontro, volesse quasi invocare un “Salvatore” per difendere i poveri Casamassimesi da una Amministrazione brutta, cattiva e chissà cos’altro.
Se è legittimo che un cittadino esprima l’opinione che ritiene opportuna, trovo piuttosto sgradevole e di scarso senso delle Istituzioni che un Assessore Regionale, alla presenza del Sindaco e di due Assessori Comunali, possa con tanta sufficienza e per di più senza cognizione di causa, sostenere tale proposta, ribadisco, in un clima così esasperato.
E tutto ciò per 15 giorni di ritardo nella esecuzione dei lavori!
Lei, Sig.ra Lilli, milita in un partito che vanta tradizioni antiche che meritano rispetto, a prescindere dalla condivisione o meno delle idee che professa. Le sembra che i tempi che viviamo siano ideali per alimentare qualunquismo? Le sembra che oggi possa essere sufficiente attaccare a testa bassa l’avversario per conquistare consenso? Quando la Politica lascia il posto alla propaganda e la Proposta spalanca le porte alla demagogia, ne deriva un solo vincitore: l’antipolitica con la “a” minuscola.
Il giorno successivo all’assemblea cittadina abbiamo discusso di programmi e di relative risorse finanziarie in Consiglio Comunale. Avverto ancora l’assordante silenzio della minoranza, impreparata sull’argomento ed incapace di qualunque proposta. In compenso, nelle 5 ore precedenti, con interpellanze banali, quella stessa minoranza ci ha raccontato a modo suo ovvietà disarmanti.
Altro che trave.
 
 
#19 Frank 2012-10-01 21:24
x partiti dell'opposizione, ok! noi ci stiamo.. ma anche voi fate la vostra parte..
P.s. ma quante cose dobbiamo fare noi cittadini, già sfiancati dalle tasse, dalla burocrazia.. dall'indifferenza.. voi dovete spingere e non fare delle relazioni professionali al limite del super partes..forza e coraggio!!!
 
 
#18 in verità vi dico 2012-10-01 17:07
ottima iniziativa organizzata a casamassima dagli unici partiti che incarnano la sinistra ed i suoi valori, mentre il pd in linea con quanto succede a livello nazionale è impegnato da anni in un trasversalismo da "pappa e ciccia" con il pdl, finalmente c'è chi mette in pratica una politica di servizio e non di potere! a nome della gente perbene grazie.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI