Venerdì 14 Dicembre 2018
   
Text Size

TRAFFICO CHIUSO, PIAZZA DESERTA

piazza aldo moro deserta

Piazza Aldo Moro, questa povera solitaria. L’entrata in vigore della chiusura del traffico nel centro cittadino, nei fine settimana di agosto e settembre, probabilmente non ha dato i risultati sperati. Troppo poche le persone che hanno approfittato dell’assenza di auto e mezzi di circolazione per fare una passeggiata o mangiare un gelato. Ancora troppo pochi i giovanissimi che hanno sfruttato questa possibilità per tornare ad animare la piazza e il corso principale, che una volta, soprattutto nelle sere d’estate pullulavano di gente tanto da non poter quasi mettere un passo. La delibera di giunta attraverso la quale sono arrivate le disposizioni alla polizia municipale per la conseguente interdizione del traffico ad agosto e settembre, il sabato dalle 20.30 a mezzanotte e la domenica dalle 19.30 ancora alle 24, rappresenta un passo che sicuramente non può bastare a far rivivere la nostra cittadina. E questo perché non è sufficiente eliminare le auto per invogliare la gente ad uscire senza andare nelle località limitrofe.

La piazza, per definizione, nella nostra cultura rappresenta il luogo in cui ci si incontra, in cui ci si confronta, in cui si passa anche del tempo libero piacevolmente. Non a caso l’agorà, la piazza così come era intesa dai greci, il popolo che ha ideato questo luogo, letteralmente era il punto in cui ci si raccoglie, ci si raduna (agorà deriva dal greco agheiro, che vuol dire appunto raccogliere, radunare). Ma perché effettivamente l’agorà possa diventare una realtà nella quale la nostra cittadinanza possa tornare a radunarsi, probabilmente sarebbe opportuno pensare a qualcosa di diverso. La pedonalizzazione dell’area, senza dubbio, può essere utile, ma deve essere accompagnata da iniziative che coinvolgano la gente, che la stimolino a restare in paese, che la spingano a rimanere piacevolmente qui a Casamassima. L’interdizione del centro al traffico veicolare, da sola, obiettivamente non basta.

Commenti  

 
#22 Francesco 2012-09-25 21:01
Ma cosa dobbiamo andare a fare in piazza ? A vedere cosa ? A scanzare le feci dei cani o meglio ancora a stare attenti a non cadere in qualche voragine o inciampare a qualche marciapiede inesistente o divelto? Al Sindaco vorrei solo dire : dimettiti e fai fare il SINDACO a chi sà farlo....
 
 
#21 francesco 2012-09-25 06:50
ciao ragazzi sono un tipo ke tempo fa abitava a casmassima,forse mi conoscete quasi tutti,vi dico ke l'idea di aprire in villa un locale con tavoli ecc., l'ho AVUTA TEMPO FA,sai cosa mi e' stato detto?ok,si puo' fare!ma la cosa assurda e ke devi pagare la gestione(affitto)fin qui ci siamo,un contratto triennale,e tutto quello che costruisci alla fine del contratto e di proprieta' del comune se nn ti rinnovano il locale!!!INVESTIRE??????NON CREDO!!
 
 
#20 BEPPE 75 2012-09-24 20:54
concordo con Giuseppe ,non penso non esista un imprenditore che possa gestire un chiosco una baita in legno con pizzeria e posti a sedere karaoke serale e due giostrine per i bimbi da posizionare in villa come esisteva tanto tempo fa,forse qualcuno non ha il coraggio di investire in questo paese oppure molto probabilmente per avere la concessione devi essere AMICO con qualcuno del comuneche pretende chissà che o si ostina al progetto. Si aprono quotidianamente bar,pizzerie,rosticcerie,ma nessuno li apre in villa comunale, peccato se avessi le risorse mi ci butterei perchè sono sicuro che se fatto bene potrebbe essere un sucesso.
 
 
#19 giuseppe 2012-09-23 13:50
eppure amici non ci vuole tanto.basterebbe qualcosa che unisse la piazza alla villa e creare un passeggio.perche' non si da l'autorizzazione a qualcuno di riaprire un bar o pizzeria all'interno della villa con l'obbligo di manutenzione della stessa.caso risolto no?e poi chiudere un corso non significa chiudere solo 100 metri.ridicoli.ma mi domando e dico ma dopo tanto malcontento in giro ma perche' non ti dimetti sign. sindaco.ti serve per caso lo stipendio?in un anno non hai fatto niente niente e niente.e le tue promesse.vnit arret tutt quand vnit!!!!
 
 
#18 Basta!!! 2012-09-21 15:47
Bellissimo..una festa patronale a settimana.....mica brutta la pensata!!! Bravo a Durbans!!!
 
 
#17 Amico di Durbans 2012-09-19 15:39
Ohhhhhhh..una cosa alla volta!!! E che cosa.....Durban riesce a formulare un pensiero alla volta!!!! O deve ridere o deve pensare che oltre alla chiusura della piazza ci vogliono inniziative che coinvolgono la gente a frequentarLa!!!! So gia che visto gli ottimi risultati della festa di San Rocco....sta chiedendo al Vaticano se a Casamasima possiamo festeggiare un santo alla settimana!!!!
 
 
#16 franco 2012-09-18 22:08
..altra boiata..preferisco peró che si concentrano su altre cose + importanti.. scuola... immondizia... strade... Fogna.... vista l'attuale situazione sarebbe gia tanto no??
 
 
#15 anonimo 2012-09-18 16:55
sono d'accordo con Carlo...sono cambiati i tempi, prima eravamo senza vizi e quindi contenti di quel poco che potevamo avere... la gioventù di oggi e troppo viziata...... mi mancano gli anni 80 e 90
 
 
#14 OGGIPIOVE 2012-09-18 08:22
Dicono che negli anni passati questo era il più bel Paese del circondario. Non lo so, non c'ero! Oggi è un paese invivibile!!! Proposte? Si, una bomba!
 
 
#13 michele amoruso 2012-09-18 08:01
come il cavolo a merenda. è la solita conseguenza delle cose fatte male. sarebbe bastato anche spostare la chiusura a luglio e agosto e il risultato sarebbe stato certamente diverso. è ovvio che a settembre non c'è più una forte domanda da parte dei cittadini....
e cmq come pensate che i commercianti si possano organizzare con così poco tempo a disposizione?

la soluzione è unica e definitiva. la chiusura permanente!

abbiamo lanciato un questionario per fare esprimere tutti i cittadini sulla chiusura al traffico del centro cittadino. cominciamo da quello e facciamo proposte. vediamo cosa ne pensano i cittadini di casamassima.

http://www.movimentocasamassima.it/programma/

spero che gli amici di casamasima web vogliano perdonarci l'invasione...
 
 
#12 morgana 2012-09-17 19:49
sono daccordo con ricordi quei si che erano bei tempi il corso pieno di gente le comitive eravamo felici solo stare li con i nostri amici a cazzeggiare bei tempi ora invece i ragazzi di oggi non hanno + quell'entusiasmo di stare insieme
 
 
#11 Enzo 2012-09-17 14:51
Un consiglio,cambiamo residenza !!
Questo non è più un paese vivibile, siamo la barzelletta di tutta la regione.
Siamo solo nominati per l'Auchan e basta, non c'è più nulla.
 
 
#10 ormai sorrido deluso 2012-09-17 14:24
salve, dopo tanto leggere, mi permetto di dire anche io la mia.
per prima cosa prenderei un'auto pubblica, non blu tanto per intenderci, ma gialla, precisamente il pulmino scolastico per evitare sprechi.
farei accomodare tutti i nostri amministratori politici, intendo tutti, maggioranza e opposizione e li (portereri) in giro per i paesi limitrofi, non nei grossi centri, ma nei paesini che consideriamo spesso meno di noi, di sera magari e non solo nei giorni festivi, per far vedere, e magari far prendere spunto, come ci si puo' organizzare per far tornare a popolare/vivere le aree pubbliche, e non solo la piazza.
aggiungo un ultima cosa, se mi permettete, se ci troviamo in questo stato e' solo colpa nostra e non degli amministratori...li abbiamo VOTATI noi.
riflettete bene.
 
 
#9 casamassimese 2012-09-17 12:40
interessante la proposta del sig.Renò, bisognerebbe prenderla in considerazione!
 
 
#8 UIL CASAMASSIMA 2012-09-17 11:59
FORSE LA PIAZZA ANDREBBE RIPENSATA ANCHE DAL PUNTO DI VISTA ARCHITETTONICO.
PIU' CHE UNA PIAZZA CASAMASSIMA HA UN INCROCIO!
PERCHE' NON LANCIARE UNA GARA DI PROGETTI, DI IDEE PER RIQUALIFICARE PIAZZA ALDO MORO DA SOTTOPORRE AL VOTO DEI CITTADINI?
 
 
#7 casamassimese deluso 2012-09-17 10:12
non c'è anima viva in piazza e neanche un amministratore o componenti della pro loco che tanto vorrebbero movimento nel nostro paese!ci dite dove trascorrete le vostre serate serate? a conversano ,bari, torre a mare, giovinazzo,ecc.?oppure chiusi in casa ad inventarvi le fesserie da dare in pasto a noi poveri popolani che dovremmo accontentarci di quello che ci passa il convento?.ma scendete da quel piedistallo che immaginate di avere sotto i piedi,siete umili come noi purtroppo, non avete capacità alcuna di smuovere il fango che ormai per anni è stato sversato sul nostro paese!la banalità è insita in voi,rendetevene conto.e meno male che ieri abbiamo avuto la possibilità di vedere il nostro paese vivo; grazie maresciallo Don GIovanni per la STRAMAXIMA, GRAZIE A TE ED AI TUOI PREZIOSI COLLABORATORI.
 
 
#6 Non è vero! 2012-09-17 09:44
Se notate bene ci sono 3 ufo in cielo, al centro della piazza!
 
 
#5 silvio il magnifico 2012-09-17 08:15
Mi chiedo cosa dovrebbero fare le persone sono passeggiando...??quali sono le attrative che possono far si che la gente possa perdere del tempo ?nn ce davvero nulla in una piazza deserta dove si riversa solo la pepè con qualche bottiglia di birra...l amministrazione cosa fa per i giovani per le famiglie io direi nulla..!!!meditate gente..meditate...!!!
 
 
#4 ricordi 2012-09-17 07:31
Quanti bei ricordi negli anni 80 e 90 quando la domenica e il sabato ai usciva sul corso, comitive di giovani affollavano i marciapiedi e le panchine, quante "vasche" che si facevano per andare a vedere chi c'era, se la ragazza che ti piaceva era uscita e con chi stava, all'epoca ci si accontentava di un gelato o un panzerotto e una coca per cena, l'importante era rimanere sul corso e non andarsi a chiudere in locali pub o pizzerie. Insomma i ricordi restano ma le abitudini no...tutta colpa di internet e dei social network.
 
 
#3 Pasquale 2012-09-17 07:04
Scusate se mi permetto ma cosa offre Casamassima ai giovani? Solo i bar! Cosa offre Casamassima agli anziani? Solo i bar! Io inviterei le associazioni tutte a farsi venire delle idee valide in modo da coinvolgere la popolazione tutta, evitando ovviamente concerti per i quali c'e' da vergognarsi (vedi Casadei)! Anche perche' criticare e' facile per tutti. Io penso che il Comune, nella persona del sindaco, ha fatto la prima mossa, ha chiuso al traffico, adesso tocca a noi approfittarne.
Buona giornata a tutti.....
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI