Mercoledì 12 Dicembre 2018
   
Text Size

UN CASAMASSIMESE NEL PROGETTO CHE SBARCA SU MARTE

curiosity 02

La nostra Casamassima sbarca su Marte. E lo fa grazie alla Sitael, la società pugliese con sedi a Modugno, San Piero a Grado, in provincia di Pisa, e presto Mola di Bari (quest’ultima in costruzione), di cui è amministratore delegato il nostro nicola zaccheoconcittadino Nicola Zaccheo. La Sitael, infatti, ha realizzato il sofisticato circuito integrato di tipo Asic e il rover Nasa, ribattezzato ‘Curiosity’, che da sabato 26 novembre, è a bordo del razzo Atlas V lanciato dall’agenzia spaziale statunitense, nell’ambito della missione spaziale ‘Mars science laboratory (Msl)’.

Il rover ‘Curiosity’ messo a punto dalla società pugliese, un piccolo laboratorio mobile che intende cercare le tracce di un’eventuale vita passata sul misterioso pianeta rosso, è in orbita dopo il via alla missione da Cape Canaveral, in Florida. Questo stesso laboratorio scientifico mobile, che ospita alcuni degli strumenti più sofisticati mai inviati sulla superficie marziana, cercherà di studiare la geologia e l’ambiente di Marte per valutarne la possibile abitabilità presente e passata. curiosity 01

Il circuito integrato creato dalla Sitael, invece, è un microchip, capace di resistere alle radiazioni e alle alte temperature del pianeta, che è stato installato all’interno della stazione meteorologica del rover. Questo stesso circuito andrà a rilevare i parametri ambientali di Marte, come ad esempio vento, umidità e temperatura, sempre al fine di studiare le possibilità di vita sul pianeta rosso.

Ma la società pugliese non si ferma, anzi già guarda avanti, alle prossime sfide che l’attendono. “Mars science laboratory – spiega a tal proposito il nostro concittadino, Nicola Zaccheo – rappresenta per Sitael un altro importante traguardo, in vista degli ambiziosi obiettivi che l’azienda sta attualmente realizzando. Sitael può infatti essere ormai considerata un’azienda di eccellenza nel panorama dell’industria aerospaziale italiana, posizione che si consoliderà nell’immediato futuro, grazie a un coinvolgimento crescente della società nello sviluppo di interi sistemi per applicazioni satellitari”.

 ***

Biografia

Nicola Zaccheo nasce ad Acquaviva delle Fonti, in provincia di Bari, il 25 agosto 1967. Da sempre legato a Casamassima, dove ha vissuto da quando è nato fino al termine degli studi universitari, subito dopo la laurea in fisica conseguita a Bari inizia a lavorare come ricercatore presso i laboratori dell’istituto nazionale di fisica nucleare del Gran Sasso, in Abruzzo. Nel 2001 si trasferisce a Viareggio, in provincia di Lucca, alla Caen (costruzioni apparecchiature elettroniche nucleari) dove arriva a ricoprire incarichi di rilievo. Nel 2010 diventa amministratore delegato di Sitael, ruolo che ricopre tuttora.

curiosity 03


curiosity 04

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI