PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, LO SPRECO DELLE RISORSE

bagni pubblici in area mercatale - 6329

Era costato circa 25mila euro regolarizzare e mettere in funzione i servizi pubblici ubicati nell’area mercatale.

Oggi, o per metà non sono funzionanti oppure sono in condizioni di devastazione: gli atti di vandalismo hanno provocato lo scempio che emerge dalle immagini.

E se i bagni all’interno dell’area funzionano solo al 50% (uno su due), quando vengono aperti, quelli posizionati immediatamente sulla strada di fronte, sono proprio chiusi, offline, diremmo per usare un eufemismo tecnologico. Il bello è che questi bagni dovrebbero restare “sempre” aperti.

bagni pubblici in area mercatale - 6337

Ora certamente, per tornare in condizioni di “normalità” occorrerebbe fare altri lavori di manutenzione, e questo significa trovare altre risorse finanziarie in bilancio. Forse occorrerebbe garantire la vigilanza del servizio?

All’inciviltà non c’è mai fine, e Casamassima pare stia sfondando tutti i primati.

bagni pubblici in area mercatale - 6327

bagni pubblici in area mercatale - 6324

 

bagni pubblici in area mercatale - 6333

 

bagni pubblici in area mercatale - 6325